A Ferrara mostra antologica dedicata a Antonio Ligabue

A Palazzo dei Diamanti fino al 5 aprile. In scena 107 opere

Redazione ANSA BOLOGNA

BOLOGNA  - Si apre domani a Palazzo dei Diamanti a Ferrara la mostra 'Antonio Ligabue. Una vita d'artista', retrospettiva antologica - in calendario fino al 5 aprile 2021 - dedicata al pittore emiliano. La rassegna documenta l'intera carriera di Ligabue e svelerà la sua poetica attraverso 107 opere, tra 77 dipinti, 20 sculture e 10 disegni, alcune mai esposte sinora messe a disposizione da 50 collezionisti privati da tutta Italia, e selezionate da Vittorio Sgarbi, presidente di Ferrara Arte, e Marzio Dall'Acqua, curatori della mostra.
    Il percorso espositivo sarà accompagnato da un catalogo illustrato che approfondirà la vita e l'opera dell'artista. La mostra è dedicata all'intellettuale Franco Maria Ricci, collezionista d'arte e bibliofilo, recentemente scomparso.
    Si tratta di "un giorno importante, ancor più importante considerando il momento storico che stiamo vivendo - osserva in una nota il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri - i musei vanno avanti. Dopo il grande successo dei mesi scorsi della mostra, 'Un artista chiamato Banksy', inauguriamo l'antologica di un grande pittore, scultore, disegnatore che ha vissuto nella valle padana, che sentiamo vicino alla nostra terra. Siamo orgogliosi di questa opportunità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie