ANSAcom

Reggia di Venaria, una primavera di scoperte

Informazioni utili per visitare la residenza sabauda

ANSAcom

TORINO - La Reggia di Venaria si trova a circa 10 chilometri da Torino e a breve distanza dall'aeroporto Sandro Pertini di Caselle Torinese. La si può raggiungere facilmente in auto o con i mezzi pubblici, grazie alla linea dedicata Venaria Express, gli autobus 72, 11, VE1, la linea C del CitySightSeeing 'Residenze reali' e il servizio di navetta 'Royal day'.
In treno si può arrivare con la ferrovia Torino-Ceres, scendendo alla fermata Venaria, viale Roma. Il servizio taxi propone tariffe convenzionate (tel. 011 5730 e 011 5737). La Reggia di Venaria è inserita nel percorso ciclabile delle residenze reali del Piemonte, all'interno del progetto 'Corona verde'.
I biglietti d'ingresso possono essere acquistati online (www.lavenaria.it) oppure alla biglietteria di via Mensa 34, di fronte all'entrata. Il costo, per l'opzione 'Tutto in una Reggia', che dà accesso all'edificio monumentale, ai giardini e a tutte le mostre in corso, è di 25 euro. Sono previste riduzioni per bambini, gruppi numerosi, scolaresche e over 65.
Oltre a un'esperienza di visita straordinaria la Venaria Reale propone diversi punti di ristoro, dalla caffetteria alla cucina stellata, e stagionalmente aree picnic attrezzate nei giardini. La Reggia è anche amica degli animali, che hanno accesso libero ai giardini e, se di piccola taglia e nella loro portantina, anche alle mostre.

In collaborazione con:
Reggia Venaria

Archiviato in