Gli Usa allentano le restrizioni sui viaggiatori vaccinati da Ue-Gb

A partire da novembre, lo anticipa il Financial Times

Redazione ANSA NEW YORK

NEW YORK - Gli Stati Uniti si apprestano ad allentare le restrizioni sui viaggiatori europei e britannici da novembre, quando potranno entrare negli Usa i passeggeri vaccinati. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali l'annuncio ufficiale è atteso nelle prossime ore. 

La Casa Bianca dovrebbe annunciare la nuova politica sui viaggi nelle prossime ore, mettendo di fatto fine ai 18 mesi di divieto imposti da Donald Trump all'inizio della pandemia e poi mantenuti da Joe Biden. Il cambio di rotta dell'amministrazione Biden, che arriva all'avvio dei lavori dell'assemblea dell'Onu e mentre le tensioni fra Stati Uniti e Francia sono alte, si inserisce - affermano alcune fonti - in una revisione più ampia sui viaggi internazionali volta a sostituire i divieti al momento in vigore per differenti aree del mondo.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie