Tele regina d’Inghilterra al Mauritshuis

Esposti a L'Aia 22 lavori di grandi artisti, da Veermeer a Steen

Redazione ANSA L'AIA (OLANDA)

  L'AIA (OLANDA) - Una selezione di tele provenienti dalla collezione reale inglese, di proprietà della regina Elisabetta II, approderà a L'Aia, presso il museo Mauritshuis, dove dal 29 settembre 2016 all'8 gennaio sarà allestita la mostra "At Home in Holland: Vermeer and his Contemporaries from the British Royal Collection". Esposti 22 dipinti dell'Epoca d'Oro olandese, molti dei quali rappresentano scene di genere, situazioni che appaiono prese dalla vita quotidiana: le firme sono quelle di celebri pittori come Gerard ter Borch, Gerrit Dou, Pieter de Hooch, Gabriël Metsu and Jan Steen. Punta di diamante della mostra è il quadro "Lezione di musica" di Johannes Vermeer, uno dei 36 pezzi rari sopravvissuti dell'artista. Datata tra il 1660 e il 1662, la tela raffigura una donna e un gentiluomo davanti a un virginale. Sopra allo strumento musicale (che simboleggia l'amore) è appeso uno specchio, nel quale si vede il riflesso del piede del cavalletto di Vermeer. Il dipinto fu acquistato da Re Giorgio II d'Inghilterra nel 1762 ma fu attribuito a Franc van Mieris the Elder. Soltanto più tardi venne riconosciuto come un dipinto di Vermeer.(ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie