Piccoli Musei narranti, al via maratona di letture

Sul web proseguono attività con hashtag #chiusinonfermi

Redazione ANSA ROMA

 Una maratona di letture per raccontare sul web l'anima e la bellezza dei piccoli musei, diffusi a macchia d'olio in tutto il territorio nazionale: dalla prossima settimana e fino a gennaio, prenderà il via "Piccoli Musei narranti", un'iniziativa dell'Associazione Nazionale Piccoli Musei, a cui potranno aderire tutti, sia i musei che aderiscono all'APM, sia i non soci. Con una campagna social ad hoc, lanciando gli hashtag #chiusinonfermi e #piccolimuseinarranti, i Piccoli Musei italiani fanno dunque sentire la propria voce e proseguono le proprie attività rigorosamente in digitale per ovviare alla chiusura forzata determinata dall'emergenza sanitaria; per partecipare all'iniziativa (hanno già aderito 50 musei da 12 differenti regioni) basterà scegliere un'opera letteraria, un racconto, una narrazione oppure degli articoli di giornale che siano in grado di rappresentare un piccolo museo, la sua comunità e il territorio a cui appartiene. Tutti coloro che parteciperanno avranno il solo obbligo di pubblicare nei propri spazi web e social almeno un contributo ogni due settimane, che poi l'Associazione a sua volta condividerà rendendo possibile la fruizione anche dopo la conclusione del progetto. L'obiettivo è la creazione di una grande biblioteca digitale da mettere a disposizione del pubblico, anche per rafforzare il legame tra i musei e le comunità. Per aderire (è possibile farlo senza scadenza) si può inviare un'e-mail a info@piccolimusei.com, o visitare il sito dell'Associazione e le pagine social ufficiali su Facebook e Twitter. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie