Turismo: Garavaglia, con pass europeo estate migliore

"Punto test in aeroporto è tassello per riprendere a viaggiare"

Redazione ANSA OLBIA

(ANSA) - OLBIA, 31 MAR - "L'anno scorso abbiamo avuto una stagione turistica quasi normale in tutta Italia, la novità quest'anno è che oltre al piano di vaccinazione, che va molto veloce, ci sarà il lasciapassare europeo, per cui avremo una stagione sicuramente migliore e inizieranno a tornare i turisti stranieri". Così il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, a Olbia per l'inaugurazione del primo Health Testing Center aeroportuale in Italia.
    "Questo centro è fondamentale, è uno dei tasselli del lasciapassare europeo - afferma -. Poter fare i tamponi veloci consente di accelerare le procedure e quindi di tornare a viaggiare serenamente". Un'anticipazione di quello che sarà il pass Ue, secondo Garavaglia, c'è stata in Sardegna con i test sugli arrivi in porti e aeropotri, decisi dalla Regione quando l'Isola era in fascia bianca e tuttora in vigore: "Il protocollo Sardegna Sicura di fatto, già da un mese, anticipa quello che sarà il green pass, che consentirà di viaggiare alle persone che hanno fatto il tampone, con risultato negativo" L'esponente del governo poi ritiene che andando verso la bella stagione, "come l'anno scorso, avremo un semplice colore giallo o bianco: l'importante è poi non richiudere più. E non si richiude più se si fa un piano di vaccinazione e si completa la vaccinazione per settembre". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie