Bonus vacanze: Turismo per Italia, fondi per agenzie e hotel

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Dal fondo creato dal Mibact per il bonus vacanze, creare due filoni di aiuti a fondo perduto per il turismo organizzato (agenzie di viaggi e tour operator, sia di incoming che di outgoing) e per il settore alberghiero, da modulare mensilmente in base all'andamento dell'uso del bonus: è la richiesta dell'associazione Turismo per l'Italia al ministro Franceschini.
    In una nota, l'associazione chiede al ministro "di valutare seriamente e in tempi brevissimi lo spostamento graduale, su base mensile, di importi da valutare e concordare (ad esempio 100 milioni per agenzie e tour operator e 50 milioni per gli hotel, per ciascuno dei 6 mesi coinvolti nel suo provvedimento, luglio-dicembre) dal fondo di 2,4 miliardi del "Tax credit vacanze" a due fondi ad hoc (uno per agenzie e tour operator e uno per gli hotel), da considerarsi a 'fondo perduto', presso il proprio ministero o presso il Mef, convocando poi le parti coinvolte (le Associazioni di categoria e la nostra Associazione, promotrice della proposta) per la definizione dei criteri e delle modalità di ripartizione e distribuzione dei fondi stessi". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie