Vino: debutta Magnetic, rosso ultimo nato Donne Fittipaldi

Cabernet Franc prodotto Bolgheri e invecchiato in cocciopesto

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 11 NOV - "Sguardo magnetico per un vino diverso". E' Magnetic Igt Toscana, ultimo rosso nato dell'azienda Donne Fittipaldi, presentato oggi a Firenze: un Cabernet Franc, annata 2019, coltivato a Bolgheri (Livorno) dove clima, suoli, adattamento all'ambiente regalano vini di grande eleganza. Per Magnetic scelta però una via alternativa: niente barrique per l'invecchiamento, ma contenitori in 'cocciopesto', materiale usato dai Romani e dai Fenici, derivante dall'impasto crudo di cocci di laterizi macinati, frammenti lapidei, sabbia, legante cementizio e acqua.

"Magnetico è il sapore di questo vino, ricco di frutto nero, erbe e spezie e dal sorso fresco e persistente", spiegano i produttori, "magnetica l'etichetta, disegnata da Giulia Fittipaldi" che riproduce "l'occhio della madre", Maria Fittipaldi Menarini, alla guida di Donne Fittipaldi che ha sede nella Tenuta la Pineta estesa su 46 ettari nel cuore della Denominazione Bolgheri. Di questi 10 ettari sono piantati a vite - Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Petit Verdot e Malbec - con progetti di espansione ulteriore. Vi sono poi 1.200 olivi con i quali viene prodotto olio extravergine di oliva.

La storia di Donne Fittipaldi inizia nel 2004 e si contraddistingue per essere un'azienda al femminile: con Maria Fittipaldi Menarini al comando collaborano le quattro figlie, Carlotta, Giulia, Serena e Valentina. Lo staff tecnico è costituito dall'agronomo Stefano Bartolomei e dall'enologo Emiliano Falsini. L'azienda, associata al Consorzio Doc Bolgheri e Doc Bolgheri Sassicaia, produce quasi 60.000 bottiglie, commercializzate in parti uguali in Italia e sul mercato anglosassone: una produzione, si spiega, "indirizzata verso la qualità con basse rese per pianta e selezione maniacale delle uve". Le etichette dei rossi sono 4: Donne Fittipaldi Bolgheri rosso superiore Doc, Donne Fittipaldi Bolgheri rosso Doc, Malaroja Igt Toscana Malbec e da quest'anno appunto il Magnetic.

A queste si affiancano il Lady F Orpicchio, nato dalla volontà di salvare dall'estinzione un vitigno ormai confinato a pochi esemplari nell'aretino, e il '5', rosato frizzante a base di Malbec. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie