Assemblea Federdoc nel segno rilancio e sostenibilità

Approvato bilancio 2020 all'unanimità

Redazione ANSA ROMA

 - L'Assemblea dei Soci della Federazione delle doc vitivinicole italiane, Federdoc, ha approvato all'unanimità il bilancio 2020. "Sono particolarmente soddisfatto - sottolinea Riccardo Ricci Curbastro, presidente Federdoc - dei risultati di un anno di attività intensa, che non è mai fermata nonostante le criticità originate dalla pandemia.

Ora possiamo guardare avanti con grande ottimismo e impegno. Ci attendono infatti importanti progetti da realizzare legati a tre importanti elementi cardine: alla formazione, rivolta ai giovani, sempre più necessaria e richiesta dal comparto per migliorare l'operatività delle risorse umane del settore e assicurare allo stesso un futuro adeguato. Alla sostenibilità, un dovere etico e sociale divenuto ormai elemento discriminante per la valutazione qualitativa di un'azienda vitivinicola. In terzo luogo alla crescita dell'internazionalizzazione, un evidente passaggio obbligato per tutto il settore". Infine, va ricordato come Federdoc sia da sempre impegnata, e persegue con costanza, soprattutto in questo momento storico, l'ottenimento di misure di sostegno alle imprese che possano consentire il superamento della crisi economica che le ha travolte. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie