Nel cuore del Barolo la 'vendemmia tricolore'

Dal 19 settembre

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 11 SET - Parte il 19 settembre a Serralunga d'Alba, cuore delle colline del Barolo, la Vendemmia Tricolore 2020, avvio simbolico della vendemmia in tutto il Piemonte. Per l'occasione le 39 vigne a menzione geografica ufficiale dell'area saranno contrassegnate da una bandiera tricolore, che sventolerà ben visibile accanto a un cartello che illustra il relativo cru. Ci sarà la descrizione del vigneto, delle sue caratteristiche morfologiche, e delle qualità del vino che produce. Alcune mappe posizionate nei punti strategici di Serralunga identificheranno le vigne, rendendone più facile la ricerca. Per l'evento è stato creato anche un annullo filatelico.

"Gli appassionati di enoturismo e trekking - sottolinea il sindaco, Sergio Moscone - potranno fare un'esperienza unica percorrendo le nostre campagne e scoprendo dove nascono i vini.

Ripartiamo con orgoglio, dando seguito all'iniziativa della primavera, quando avevamo illuminato con il tricolore il castello di Serralunga, che in agosto ha avuto più visitatori dell'agosto 2019".

"Quest'anno - afferma l'assessore regionale all'Agricoltura e Cibo, Marco Protopapa - vogliamo dare meritatamente spazio al turismo italiano: il lockdown ha dato impulsi nuovi, come questa iniziativa dimostra. Abbiamo superato un brutto momento dando spazio alla fantasia con un messaggio bellissimo".

"Crediamo nell'eccellenza e nelle fatiche dei nostri imprenditori - aggiunge l'assessore al Turismo, Vittoria Poggio - e li sosteniamo convintamente. L'obiettivo è mettere a sistema la filiera, valorizzandola. Siamo soddisfatti del lavoro che stiamo facendo in tutta la Regione, il territorio e le istituzioni hanno reagito con coraggio alla crisi dovuta alla pandemia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie