'Go Wine' riparte con un tour di incontri in Italia

Iniziative dell'associazione in 9 regioni, da Torino a Salerno

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO - Un tour italiano di degustazioni e a parlare di vino, di vitigni autoctoni e di produttori. Riparte con un lungo itinerario attraverso l'Italia, l'attività di Go Wine, l'associazione nazionale che promuove la cultura del vino e l'enoturismo. Coinvolte tutte le delegazioni italiane: il tour è partito da Torino, il 29 giugno, e toccherà oltre Piemonte, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia, Abruzzo, Sardegna, Lazio, Campania, dove si concluderà, il 16 luglio, a Salerno.

Incontri con attenzione alle disposizioni di legge e alla sicurezza delle persone - precisano da Go Wine - in ciascuna sede ci saranno momenti di degustazione con tavoli da 4 posti e il dovuto distanziamento, igienizzanti per le mani, con la possibilità di formare gruppi di amici a tavola, sempre con il distanziamento previsto".

"Anche nei momenti di crisi e di difficoltà - proseguono da Go Wine - emerge il valore che ha raggiunto la viticoltura in Italia. Grazie alla straordinaria capacità di tanti viticoltori di esprimere non solo vini di qualità, ma di saper raccontare attraverso un vino una terra, un luogo di cultura, un'emozione che genera quel rapporto di identità/tipicità che è alla base dell'enoturismo".

Prossime tappe l'1 luglio a Genova (Tuna Food & Wine), il 2 luglio a Treiso (La Ciau del Tornavento), il 3 a Savona (Fornaci Giardino serenella), il 4 a Livorno (la Tenuta del Buonamico).

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie