La 'nuova geografia', gli ecosistemi al posto dei confini

Il tema, legato al futuro del modello economico,apre Terra Madre

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 21 SET - La 'nuova geografia' e il futuro del modello economico è il tema della conferenza di apertura di Terra Madre Salone del Gusto, l'8 ottobre. Parteciperanno tre autorevoli studiosi esperti di queste tematiche: Franco Farinelli, già professore ordinario di Geografia dell'Università di Bologna e docente presso le Università di Ginevra, Los Angeles (Ucla), Berkeley (Ucb) e alla Sorbona di Parigi; Paul Collier, direttore dell'International Growtg Centre, il centro di ricerca economica con sede presso la London School of Economics, gestito in collaborazione con la Blavatniks School of Government dell'Università di Oxford; Virginie Raisson-Victor, analista in relazioni internazionali e specializzata in geopolitica prospettiva, direttrice e co-fondatrice del centro studi Lépac e autrice del'Atlante dei futuri del mondo.

La 'nuova geografia' non è un mappamondo segnato da frontiere e confini, ma un insieme planetario di ecosistemi: la Terre Alte (regioni montane e collinari, con i progetti per la cura del territorio, la tutela del passaggio, l'implementazione di servizi, il turismo sostenibile), le Terre basse (agroecologia come risposta all'agricoltura intensiva, alle monocolture, alla desertificazione; la riduzione del consumo di carne, gli allevamenti sostenibili in alternativa a quelli intensivi e alla deforestazione), Terre d'acqua (pesca sostenibile, tutela di mari e oceani, delle acque interne e delle comunità costiere, lotta alla plastica), il rapporto tra Terre e città (orti urbani, mercati contadini, filiera corta, gruppi di acquisto, urbanizzazione sostenibile).

"L'obiettivo - spiega Slow Food - è analizzare la fragilità di ciascun ambito geografico rispetto al sistema alimentare attuale e individuare proposte e soluzioni con il contributo di esperti, produttori e attivisti Slow Food che in quegli ecosistemi vivono". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie