Aglione entra in anagrafe biodiversità Mipaaf

Redazione ANSA FIRENZE

(ANSA) - FIRENZE - Dopo l'inserimento nel repertorio delle specie vegetali da conservazione della Regione Toscana e Umbria, l'Aglione è stato decretato dal ministero delle Politiche Agricole come risorsa genetica vegetale a rischio di estinzione, e quindi iscritta all'Anagrafe nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare.

"Un altro importante risultato nel percorso di valorizzazione dell'eccellenza toscana tradizionale della Valdichiana", afferma l'Associazione per la valorizzazione e la tutela dell'Aglione della Valdichiana, secondo cui questo adesso "spinge ad accelerare" nel percorso per l'ottenimento di una Dop o Igp. "Il percorso per una certificazione europea è già iniziato - dice Pietro Rampi, presidente della struttura promotrice della Dop/Igp - i produttori toscani e umbri si sono coalizzati in un unico soggetto per definire il disciplinare, l'areale di produzione e il dossier di candidatura". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie