Il Piave festeggia dieci anni di Dop

Il formaggio di Belluno ha ottenuto la denominazione nel 2010

Redazione ANSA Festeggia i dieci anni di Dop

(ANSA) - Festeggia i dieci anni di Dop il formaggio Piave. Il lattiero-caseario della provincia di Belluno ha ottenuto il marchio a denominazione di origine protetta nel 2010 grazie, spiega una nota, "alla qualità del latte utilizzato per la sua produzione, all'applicazione della ricetta tipica dei casari e alle fasi di produzione che rimangono fedeli alle antiche tradizioni". È proposto in 5 tipologie, a seconda dei tempi di stagionatura: da 20 a 60 giorni per il Fresco, da 61 a 180 per il Mezzano, oltre 180 giorni per il Vecchio, oltre 12 per il Vecchio Selezione Oro e oltre 18 mesi per il Riserva.

Viene sottolineato che l'intera produzione deriva da latte che proviene esclusivamente dalla provincia di Belluno e viene prodotto, almeno per l'80%, da razze bovine tipiche della zona di produzione: la Bruna italiana, la Pezzata Rossa italiana e la Frisona italiana. E' segnalato che il Piave Dop ha ottenuto 50 riconoscimenti nazionali e internazionali fra cui "Miglior Formaggio Italiano a pasta dura" all'International Cheese & Dairy Awards di Nantwich (Uk), al Global Cheese Awards di Frome (Uk) e al Superior Taste Award di Bruxelles (Be). Il 2020 si è aperto con il titolo di "formaggio perfetto" nella Guida "I Formaggi d'Italia" de l'Espresso. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie