Carciofo Romanesco Lazio Igp, al via progetto di promozione

Presentato alla Fruit Logistica di Berlino

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA - Showcooking e tante attività di comunicazione e valorizzazione nei punti vendita per far conoscere il Carciofo Romanesco del Lazio Igp. E' il nuovo progetto di promozione presentato al Fruit Logistica di Berlino. "L'Italia è il primo produttore di carciofi al mondo", ha ricordato il presidente del Cso Italy, Centro servizi ortofrutticolo, Paolo Bruni, "un prodotto in grado di garantire al nostro Paese un elevato livello di distintività grazie alle sue diverse denominazioni che lo rendono particolarmente noto e apprezzato".

Il Carciofo Romanesco del Lazio Igp prodotto nelle province di Viterbo, Roma e Latina, si contraddistingue per il suo caratteristico sapore dovuto al particolare microclima della zona e al terreno ferroso sul quale nasce e cresce. Un progetto lungimirante, ha precisato il presidente della Cooperativa Agricola Agorà, Giovanni Ricci, che per raggiungere buoni risultati deve essere sostenuto da tutti gli attori della filiera. "Ben vengano le denominazioni che valorizzano i prodotti", ha detto Gianmarco Guernelli, responsabile ortofrutta di Conad, catena che propone il 90% prodotti italiani, "quello che si richiede alla produzione però è un certo livello di organizzazione per affrontare al meglio le sfide a cui il mercato ci pone".

Si è detto d'accordo il presidente di Coldiretti Ettore Prandini, nel ribadire la necessità "di fare sistema raccontando al consumatore il prodotto ed educandolo al gusto di certi sapori della Terra per non rischiare di allontanarli oltremodo". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie