Consorzio formaggio Asiago, Rigoni confermato presidente

Entra per la prima volta una donna nel Cda, Lorella Frigo

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA - Fiorenzo Rigoni è stato riconfermato all'unanimità presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago per i prossimi 4 anni, come anche il suo vice Fabio Finco, dell'azienda Casearia Monti Trentini di Grigno Valsugana (Trento). E' una realtà che riunisce 44 caseifici produttori e 5 aziende di stagionatura nelle zone di produzione della Dop veneto-trentina, nel cui Consiglio di Amministrazione entra per la prima volta una donna, la malghese Lorella Frigo.

"Il nuovo Consiglio - afferma Rigoni - si propone di rafforzare l'azione comune di allevatori, produttori e stagionatori per valorizzare in ogni maniera il formaggio Asiago e a ribadire la coralità dell'efficace azione consortile; allo stesso tempo, ci impegniamo a realizzare un piano di sviluppo che testimoni l'inimitabile combinazione di fattori locali non replicabili che fanno della nostra Dop un testimone unico e autentico del territorio". Rigoni, asiaghese, delegato del Caseificio Pennar Asiago, è stato eletto all'unanimità nel corso del primo Consiglio di Amministrazione il 15 maggio, a conclusione del percorso di rinnovo delle cariche avviato con l'assemblea dei soci lo scorso 4 maggio. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie