ANSAcom
ANSAcom

Vinitaly: Hogan, e' la migliore fiera del vino del mondo

'Avevo detto vengo, nonostante sia politico promessa mantenuta'

ANSAcom

VERONA, 9 APR - "Vinitaly è la migliore fiera del mondo nel settore vinicolo: oltre 4 mila produttori di qualità e di provata professionalità presentano qui i vini italiani che sono i più buoni del mondo". Il commissario europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale Phil Hogan ha così portato il suo entusiasmo per l'Italia enoica e per la città di Verona all'inaugurazione della 51/ma edizione di Vinitaly. "A Expo avevo detto che nel 2017 avrei visitato Vinitaly e nonostante sia un politico - ha detto con autoironia - ho mantenuto la promessa".
La qualità dei vini italiani, secondo Hogan, "dimostra la qualità della Politica agricola comunitaria al cui sviluppo il settore produttivo del made in Italy sta contribuendo creando migliaia di posti di lavoro e migliorando il reddito di chi lavora in aree rurale. E in particolare all'interno di una città vivace come è Verona, in una regione vivace quale è il Veneto." A Bruxelles, ha detto Hogan, "continueremo a mettere la qualità al centro delle politiche Ue insieme al sostegno al settore. Se tutti gli altri comparti produttivi corressero bene come il vino e il food sicuramente potremmo avere una economia europea più solida" ha concluso il commissario Ue per l'agricoltura e lo sviluppo rurale.

In collaborazione con:

Archiviato in


Modifica consenso Cookie