ANSAcom

Birra regina della socialità, per italiani meglio del caffè

Lo rivela la ricerca Istituto Piepoli per l'Osservatorio Birra

MILANO ANSAcom

La birra è la regina della socialità responsabile per gli italiani: lo è stata anche nei mesi duri del lockdown, quando si poteva brindare con gli amici solo in video chiamata, e lo è adesso, in un momento in cui si cerca di trovare una nuova normalità. E' la bevanda simbolo dello stare insieme, anche quando non è possibile farlo fisicamente, e vince la 'Palma d'oro' di bevanda socializzante per eccellenza per il 48% degli italiani, battendo un'istituzione come il caffè (14%), ma anche il vino rosso (10%), lo spumante (8%) e il vino bianco (5%).
Lo ha rivelato la settima ricerca dell'Osservatorio Birra che ha intercettato le nuove abitudini ed esigenze degli italiani che stanno ritrovando la socialità, sempre nel segno della responsabilità, dopo l'isolamento. Lo studio 'La birra specchio della socialità dal pre al post Covid-19' è stato realizzato dall'Istituto Piepoli su un campione di 1000 italiani maggiorenni, rappresentativo della popolazione 18-64 anni. Secondo l'indagine la socialità resta importante per 8 italiani su 10 (78%), ma 7 su 10 sanno che niente sarà più come prima e che lo stare con gli altri andrà riconquistato in sicurezza. Gli italiani poi hanno recepito il fatto che la nuova socialità è all'insegna della sicurezza: mai senza mascherina (65%), alla giusta distanza (52%) e se possibile all'aperto (19%). Durante il lockdown molti hanno ripiegato su una versione social dello stare insieme (75%) ma ora in molti (35%) scalpitano per ritrovare un fuori casa in cui condividere tempo con amici e affetti . Le persone prevedono poi un "forte impatto" di regole ferree soprattutto nei locali al chiuso (39%) e pensano di risolvere il problema selezionando gli amici e restringendo la cerchia di quelli da frequentare con maggiore frequenza (30%). Ma pur in mezzo alle incognite di oggi per quasi tutti, il 93%, anche in futuro ci sarà sempre spazio per godersi, in sicurezza, una birra in compagnia. Gli italiani quindi hanno già fatto delle rinunce, secondo l'indagine, e sono disposti a farne ancora, in ogni caso il piacere conviviale di consumare una birra è così radicato che 'prendiamo una birra insieme' è diventato il nuovo 'ne parliamo davanti ad un caffè'.

In collaborazione con:
Heineken

Archiviato in


Modifica consenso Cookie