Tè dal peperoncino e soufflè con buccia di patate in eco-menu di Joan Roca

A congresso Madrid Fusión la "cucina per il mondo" senza sprechi

Redazione ANSA ROMA

 - Lo chef spagnolo Joan Roca ha presentato al congresso Madrid Fusión il tè in foglia di peperoncino e un soufflé di buccia di patata. Roca ha iniziato a proporre queste creazioni gastronomica nel suo ristorante, El Celler de Can Roca, che è stato più volte votato come miglior ristorante del mondo.

Il cuoco iberico racconta che "abbiamo piantato molte varietà di peperone e ci siamo resi conto che potevamo trattare le foglie di peperone come se fossero foglie di tè". "Possiamo infonderli e fare una bevanda straordinaria", sottolinea. I due fratelli dell'alta cucina spagnola ora stanno iniziando a eseguire "una specie di cerimonia del tè" al ristorante, oltre a "gelato in foglie di pepe come se fosse tè matcha". Nella stessa filosofia anti-spreco lo chef ha iniziato ad infondere la buccia della patata per ottenere un soufflé di patate con la schiuma generata dall'infusione della pelle. Nell'ambito del suo progetto di gastronomia sostenibile, che ha portato il ristorante, tra l'altro, a trasformare i sacchi della spazzatura in grembiuli, Roca ha presentato il guardaroba e il personale di cucina realizzati con la plastica che entra nel ristorante insieme al cotone riciclato.

"Siamo stati il miglior ristorante del mondo, ora vogliamo essere il miglior ristorante per il mondo", ha detto suo fratello, il pasticcere Jordi Roca. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie