Agricoltura: Piemonte ospita 1/a riunione gruppo Ue nocciole

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 24 NOV - Il Piemonte ha ospitato la prima riunione del Group Corylus Europeae, dedicata ai produttori di nocciole di Francia, Spagna e Italia dell'associazione europea Areflh, Assemblée des Régions Européennes Fruitières, Légumières et Horticoles (Assemblea delle Regioni ortofrutticole europee) che raggruppa Regioni, associazioni di produttori ed enti di ricerca.

Obiettivi dei partecipanti sono la tutela della qualità delle nocciole Igp europee, la condivisione di strumenti innovativi e sostenibili di contrasto alle malattie del nocciolo, e la definizioni di un equo compenso per gli agricoltori del settore.

Il gruppo di lavoro ha partecipato alle attività scientifiche coordinate dai ricercatori di Agrion presso la sede di Manta (Cn) e a una visita di studio in Alta Langa presso aziende agricole di eccellenza.

"Il lavoro svolto - sottolinea l'assessore all'Agricoltura del Piemonte, Marco Protopapa - è di importanza strategica per i nostri produttori. Per febbraio 2022 si prevede la presentazione presso le istituzioni europee di una posizione comune a tutela della nostra preziosa Nocciola Piemonte".

Per il presidente della Fondazione Agrion, Giacomo Ballari, "il rafforzamento di una rete internazionale sul nocciolo è indispensabile per portare a compimento il progetto di ricerca comune denominato Nocciola Qualità". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie