8 marzo: Istat lancia contest 'Donne e sostenibilità' in agricoltura

Candidature vanno presentate entro il 31 maggio

Redazione ANSA ROMA

ROMA - L'Istat lancia il premio "Donne e Sostenibilità", iniziativa volta a dare visibilità ai tanti talenti femminili che operano in un'ottica green e innovativa nel settore agrario e zootecnico. Promosso nell'ambito della campagna di comunicazione del 7/o Censimento generale dell'Agricoltura, la cui rilevazione è attualmente in corso, la competizione selezionerà le storie e i progetti di quelle agricoltrici che ogni giorno si distinguono per ridurre l'impatto della propria attività sull'ambiente, preservando così l'ecosistema generale.

Il premio è pensato per un settore, quello agricolo, che vede le donne presenti in tutte le mansioni del comparto con ruoli sempre più determinanti nei processi innovativi per la sostenibilità green e nelle aziende agricole.

Imprenditrici e lavoratrici potranno sottoporre la propria candidatura al Premio fino al 31 maggio attraverso il sito ufficiale del 7/o Censimento generale dell'Agricoltura (https://7censimentoagricoltura.it/) registrandosi nella sezione dedicata e inviare un breve video o scritto, accompagnato da foto, che racconti il loro impegno negli ambiti: tutela del suolo e della biodiversità; benessere animale; filiere sostenibili per lavoratori e territorio; utilizzo di nuove tecnologie; fonti rinnovabili; economia circolare.

La partecipazione è gratuita.

Dal 1/o giugno al 10 settembre 2021, le Video-Storie inviate verranno pubblicate sul sito del 7/o censimentoagricoltura e qui potranno essere votate via web dagli utenti. La vincitrice sarà premiata dal presidente dell'Istat, Gian Carlo Blangiardo, con una targa dedicata nel corso di una cerimonia ufficiale a Roma (online, se le norme per il Covid non lo consentiranno). 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie