Florovivaismo: Saccardi visita distretto Pistoia-Pescia

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 19 FEB - Giornata di visite e incontri per la vicepresidente e assessoressa all'agroalimentare della Toscana, Stefania Saccardi, a contatto diretto con importanti realtà produttive del florovivaismo dell'area di Pistoia e Pescia. "Sono venuta a confermare - ha detto Saccardi - l'attenzione costante della Regione per un settore produttivo che ha un valore strategico per questo territorio. Ma non c'è soltanto questo aspetto, pur fondamentale: il florovivaismo è un pezzo della stessa identità produttiva toscana, anche a livello internazionale".

Saccardi, che era accompagnata dai consiglieri regionali Federica Fratoni e Marco Niccolai, ha visitato prima la cooperativa Flora Toscana, poi l'azienda Mati 1909, infine Vannucci Piante.

Flora Toscana riunisce 90 produttori ed opera nel settore delle piante in vaso e dei fiori recisi, con una significativa presenza sul mercato nazionale ed anche estero. "Ho visto una realtà di grande dinamismo - ha sottolineato la vicepresidente durante la visita - e sono convinta che con la programmazione 2021-22 dei fondi del Piano di sviluppo rurale, potrà arrivare ulteriore slancio al Piano integrato di distretto".

Successivamente Saccardi ha visitato il vivaio Mati 1909, che fa parte di Confcooperative. "Mati - ha detto Saccardi - riesce a fondere l'alta qualità della produzione con l'attenzione al sociale. La visita è stata anche l'occasione per parlare delle esperienze di agricoltura collegate alla cura delle persone più fragile ed all'integrazione sociale".

Ultima tappa del tour è stata la Vannucci Piante di Vannino Vannucci, una delle più grandi aziende di vivaismo in Europa.

"La Vannucci rappresenta un punto di riferimento nazionale per il settore - ha concluso l'assessore - un'eccellenza della quale la Toscana è da sempre fiera". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie