Agricoltura, nuova Pac Ue rinviata al 2023

Raggiunto accordo a Bruxelles su regolamento transitorio

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES - La riforma della politica agricola comune entrerà in vigore non prima del primo gennaio 2023. E' questo, a quanto apprende l'Ansa, l'accordo raggiunto dai negoziatori delle istituzioni europee che  hanno concluso le trattative sul regolamento transitorio della Pac che prolunga le regole attuali dopo il 2020.

Per l'ufficialità serve però ancora l'approvazione degli Stati membri, attesa nel comitato speciale agricoltura previsto nel pomeriggio. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie