Giornata del latte: Copagri, stop disinformazione su consumo

Verrascina, settore in difficoltà prima dell'emergenza Covid

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 1 GIU - Contrastare la disinformazione sull'assunzione del latte, alimento fondamentale per la salute caratterizzato da un elevato valore nutrizionale. Consumarlo con regolarità, infatti, significa dare all'organismo 9 nutrienti essenziali e un significativo apporto di calcio, magnesio, selenio, vitamina B2, vitamina B5 e vitamina B12. Lo fa sapere il presidente della Copagri Franco Verrascina, in occasione della ventesima edizione della Giornata mondiale del latte. "Non va mai dimenticato che le nostre aziende sono le più controllate al mondo e garantiscono la sostenibilità e il benessere animale", ricorda il presidente, secondo il quale "bisogna combattere le notizie sulla presunta insalubrità del latte che producono incalcolabili danni di immagine e di carattere economico a tutta la filiera lattiero-casearia". Per questo, secondo il presidente occorre attivare una corretta informazione e un'adeguata educazione alimentare che parta dalla scuola.

Verrascina ricorda, ad esempio, "le fantomatiche richieste di certificazioni 'COVID-free' giunte da alcuni paesi all'inizio della pandemia, che hanno fatto aumentare il conto dei danni a carico di un comparto già in difficoltà, sul quale pesano il costante calo dei consumi e i dazi imposti dagli Usa". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie