Agricoltura: in Piemonte vespa samurai contro cimice asiatica

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 01 APR - Il Piemonte è pronto a partire con la lotta biologica contro la cimice asiatica, introducendo la sua antagonista vespa samurai. Lo annuncia l'assessore all'Agricoltura, Marco Protopapa.

"La Conferenza Stato-Regioni - spiega Protopapa - ha dato parere favorevole ai due decreti che permetteranno di intervenire a favore delle imprese agricole per contenere i danni da cimice asiatica per il 2020 e indennizzare quelli subiti nel 2019. E' stato consentito il via libera alla diffusione della vespa samurai, e alle misure di emergenza necessarie per concedere agli agricoltori gli 80 milioni di indennizzi stanziati dal Governo".

"La cimice asiatica - aggiunge - sta devastando le produzioni ortofrutticole e non solo di mezza Italia. Con il primo decreto sarà possibile allevare e immettere nell'ambiente uno degli antagonisti più efficaci della cimice. Il secondo costituisce un atto fondamentale per permettere l'indennizzo dei danni subiti nel 2019".

"Al progetto per combattere la cimice asiatica - dice ancora - stanno lavorando da tempo diverse Università italiane, il Crea e altri istituzioni di ricerca quali Agrion in collaborazione con il settore fitosanitario, le organizzazioni di categoria e le associazioni di produttori". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie