Pane, 100 ricette per volersi bene

Arte bianca e comfort food secondo Il Cucchiaio d'Argento

Redazione ANSA ROMA

Fare il pane in casa è una passione che accomuna un numero crescente di persone. Appagate dal mettere le mani in pasta per gratificare se stessi e i propri cari con lievitati squisiti e genuini. Il volume edito da "Il cucchiaio d'argento" Pane, 100 ricette per volersi bene svela i segreti della lievitazione, l'importanza della scelta della giusta farina e come gestire lievito madre e lievito di birra.

Con tante idee per trasformare la cucina di casa in un vero e proprio laboratori di panificazione con i giusti attrezzi, dalla spianatoia al raschietto fino alla pentola di ghisa. Questo volume, spiega il direttore editoriale Tatjana Pauli, nasce dall'esigenza di fornire a tutti le basi per realizzare pane, focacce, ma anche fragranti gallette, cracker, grissini in modo semplice e anche relativamente veloce, senza troppe ansie di prestazione. Non manca un omaggio ai pani di altre latitudini, dalla baguette al pane arabo, e una nutrita proposta di pani arricchite per quando si vuole fare festa. Un capitolo a parte è poi dedicato al pane di emergenza, per preparazioni last minuti.

Perché fare il pane in casa è un atto di amore, con questo volume, alla portata di tutti.

(PANE, 100 ricette per volersi bene. Edizioni Il cucchiaio d'argento, 180 pagine, 12,90 euro) 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie