Premio Bancarella Cucina, scelti i titoli finalisti

L'assegnazione si terrà a Pontremoli nel prossimo autunno

Redazione ANSA ROMA

- Resi noti i sei volumi finalisti del Premio Selezione Bancarella Cucina, riconoscimento italiano tra i più prestigiosi per i volumi di gastronomia.
Il premio è stato istituito a Pontremoli, in Lunigiana, nel 2006. La Commissione, dopo un'analisi della produzione letteraria pubblicata nel 2019, in tema di cucina, ha decretato - annuncia una nota- i vincitori del Premio Selezione Bancarella della Cucina 2020, le opere sono "In vino veritas di Alessandro Torcoli (Longanesi)","Paul Bocuse. Lo chef, il mito di Robert Belleret (Giunti)", Rugiada a colazione di Clelia D'Onogrio (Sperling & Kupfer)", Enciclopedia della nocciola. Storia, curiosità, territori e ricette di Clara e Gigi Padovani con Irma Brizi (Mondadori Electa)", La pentola di Leonardo di Carlo G. Valli (Cierre Edizioni),Suite per un castagno di Raethia Corsini (Guido Tommasi Editore). Il vincitore finale sarà decretato, come prevede il regolamento, da una giuria di 80 votanti, scelti tra i librai soci dell'Unione Librai Pontremolesi, dell'Unione Librai delle Bancarelle e rappresentanti del panorama enogastronomico. L'assegnazione del "Premio Bancarella della Cucina 2020 "si terrà a Pontremoli nel prossimo autunno(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie