San Patrignano inaugura un nuovo polo agroalimentare

È lo Squisito Food Lab: riunisce caseificio, forno e norcineria

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 30 OTT - San Patrignano ha inaugurato il nuovo polo agroalimentare della comunità. Si chiama Squisito Food Lab e ospita nella stessa struttura caseificio, forno e norcineria. Nei tre laboratori attualmente operano in formazione professionale 150 ragazzi, grazie al sostegno di Generali, dell'Alexander Bodini Foundation e della fondazione Pesenti.

"È un sogno che si avvera - ha detto Roberto Bezzi, presidente della cooperativa agricola San Patrignano - Finalmente vede la luce un progetto fondamentale per la crescita dei nostri ragazzi e per la sopravvivenza stessa della comunità.

Una nuova struttura che ci permetterà di accogliere e poter formare ancora più ragazzi, perché in base alle richieste di aiuto, potremo arrivare a coinvolgere circa 250 ragazzi, ben 100 in più di quelli attualmente impegnati. Un aumento che nel tempo ci porterà ad incrementare la produzione e le vendite dei tanti prodotti riuscendo ad aumentare l'autosostentamento della comunità e continuando ad essere un punto fermo per i tanti giovani che ci chiederanno aiuto". All'inaugurazione anche Letizia Moratti, co-fondatrice della Fondazione San Patrignano.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie