Maltempo: Coldiretti, salgono a 1837 eventi estremi nel 2021

Avversità atmosferiche crescono del 40% rispetto a scorso anno

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Con l'ultima ondata di maltempo che ha devastato la Sicilia sale il conto degli eventi estremi nel 2021 in Italia con il record di 1837 tra nubifragi, tornado, tempeste di vento, grandinate, ondate di calore e di gelo estremi in aumento del 40% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno che fa segnare i record da quando sono iniziate le registrazioni. Lo rileva un' analisi della Coldiretti sulla base dei dati dell'European Severe Weather Database (Eswd) relativi ai primi dieci mesi dell'anno e in riferimento al ciclone mediterraneo che ha colpito l'Italia. L'uragano del sud - sottolinea l'organizzazione agricola- sta massacrando l'agricoltura siciliana distruggendo le coltivazioni di ortaggi mentre ci vorranno anni per ripiantare gli agrumeti sradicati o finiti sott'acqua. E' impossibile entrare nei campi- aggiunge Coldiretti- per effettuare le tradizionali semine autunnali mentre il vento ha fatto cadere a terra le olive dagli alberi e gravi danni si registrano anche alle strutture e alle infrastrutture agricole. Siamo di fronte - osserva l'organizzazione - alle conseguenze dei cambiamenti climatici anche in Italia dove l'eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente che compromettono anche le coltivazioni con costi stimati che hanno già superato i due miliardi quest'anno tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture. Coldiretti conclude sottolineando che violenti temporali, tornado e tempeste di vento che si abbattono su un territorio nazionale fragile dove a causa della cementificazione e dall'abbandono sono saliti a 7252 i comuni italiani, ovvero il 91,3% del totale, che hanno parte del proprio territorio a rischio frane e/o alluvioni. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie