TheFork, ristorazione ad agosto cresce del +4,5%

Incremento del 15% per periodo giugno-agosto

Redazione ANSA ROMA

Risultati positivi per la ristorazione in Italia ad agosto con TheFork, piattaforma per le prenotazioni online di ristoranti, che ha registrato +4,5% rispetto allo stesso mese del 2020 e +4% rispetto al 2019. L'analisi sul periodo estivo elaborata da TheFork evidenzia che relativamente all'intero periodo (da giugno ad agosto) l'incremento è +15% di prenotazioni rispetto al 2020, con solo 5 punti percentuali in meno rispetto al 2019, "dato che segnala il quasi raggiungimento delle performance pre-Covid".

Dal report emerge che la settimana dal 16 al 22 agosto è stata quella con più prenotazioni in tutto il 2021, in crescita anche rispetto al 2020 (+7,2%) e al 2019 (+15,4%). Gli analisti sottolineano che nel mese clou dell'estate quasi una prenotazione su cinque (17%) è stata effettuata da utenti stranieri, stessa cifra del 2019 ma in crescita rispetto ad agosto 2020 (+11%). TheFork rileva inoltre che ad agosto 2021 il Nord Est è l'area che ha ricevuto più prenotazioni dagli utenti stranieri (24%), trainato dal Veneto (38%) e da Venezia, che ha ricevuto poco più della metà (52%) delle prenotazioni dai turisti esteri.

Positano, Verona, San Vito Lo Capo, Venezia, Como sono state invece le città con crescita percentuale maggiore anno su anno in agosto. La cena si conferma il momento preferito per uscire a mangiare anche in estate, con quasi 4 utenti su 5 (79%) che hanno prenotato in questa fascia oraria. Il sabato risulta essere il giorno prediletto per recarsi al ristorante nei tre mesi estivi, seguito dalla domenica e dal venerdì, con rispettivamente il 22%, il 16% e il 15% delle prenotazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie