Coldiretti, vacanza italiana per il 93%,cibo valore aggiunto

Un terzo del budget destinato proprio all'alimentazione

Redazione ANSA

Il 93% degli italiani in vacanza questa estate ha scelto come meta l'Italia, la percentuale più elevata da almeno 10 anni. È quanto emerge da un'analisi Coldiretti/Ixe', evidenziando come la ricerca del cibo e del vino locali sia diventata il vero valore aggiunto dei soggiorno Made in Italy, con un terzo del budget destinato proprio all'alimentazione.

Secondo la Coldiretti, 34 milioni di italiani hanno deciso di andare in ferie per almeno qualche giorno in questi mesi estivi, con un calo del 13% rispetto allo scorso anno. Tra le novità, sottolinea la Coldiretti, è che ben il 25% ha scelto una destinazione vicino casa, all'interno della propria regione di residenza, nonostante il via libera agli spostamenti su tutto il territorio nazionale e all'estero.

L'Italia, ricorda la Coldiretti, è leader mondiale nel turismo enogastronomico, grazie al primato dell'agricoltura più green d'Europa con 299 specialità tra Dop e Igp riconosciute a livello comunitario e 415 vini Doc/Docg, 5155 prodotti tradizionali regionali censiti e le oltre 60 mila aziende agricole biologiche. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie