Coronavirus: via libera di Deliveroo al pagamento rapido per i ristoranti

Food delivery attiva nuovo servizio per liquidità locali partner

Redazione ANSA

ROMA - Via libera di Deliveroo a un nuovo servizio di sostegno dei propri ristoranti partner e di tutto il settore della ristorazione dopo quelle già attivate recentemente e che vanno dalle misure economiche specifiche di sostegno per i locali maggiormente in difficoltà alla pubblicazione di "best practice".

L'iniziativa, annunciata in queste ore, introduce - spiega una nota del food delivery - "un servizio di pagamento rapido su base settimanale, per sostenere la liquidità dei ristoranti partner e migliorare il flusso di cassa di migliaia di ristoranti in tutta Italia". Deliveroo specifica che "in questo modo i ristoranti avranno la possibilità ogni settimana di richiedere di accedere ai proventi derivanti dalle consegne". "Il pagamento - si precisa - avverrà entro il giorno successivo la richiesta".

È chiarito inoltre che "il nuovo servizio di pagamento rapido sarà disponibile per i prossimi tre mesi e Deliveroo si farà carico delle nuove spese bancarie. Deliveroo, successivamente, valuterà se prorogarlo". È aggiunto infine che "il nuovo meccanismo di pagamento consentirà ai ristoranti un accesso più rapido ai proventi derivanti dalle consegne aiutandoli a coprire tutti costi, come il personale e le bollette". È segnalato che a fine marzo Deliveroo ha registrato un aumento del 40% di nuovi ristoranti iscritti alla piattaforma rispetto alle previsioni. "Vogliamo fare - ha detto il General Manager Deliveroo Italia Matteo Sarzana - tutto il possibile per sostenere i nostri ristoranti partner in questo momento così difficile. Questo nuovo sistema di pagamento rapido migliorerà immediatamente il flusso di cassa di migliaia di ristoranti, aiutandoli a gestire meglio le loro finanze in questa fase così delicata".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie