Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ad EmiliaFoodFest i grandi nomi della gastronomia italiana

Ad EmiliaFoodFest i grandi nomi della gastronomia italiana

Allo chef Max Mascia il premio di Ambasciatore del Gusto

BOLOGNA, 20 settembre 2022, 17:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
Tradizione e innovazione, storia che incontra la modernità attraverso i racconti dei grandi nomi che prederanno parte alla prima edizione di EmiliaFoodFest, dal 23 al 25 settembre nel centro storico di Carpi (Modena), una kermesse interamente dedicata alle eccellenze del territorio emiliano romagnolo.

Ad aprire la tre giorni sarà Edoardo Raspelli giornalista gastronomico con l'appuntamento 'i ristoranti di Raspelli'. I ristoranti selezionati, che verranno premiati per l'edizione 2022, sono il San Domenico di Imola con Natale, Valentino Marcattilii e Max Mascia; l'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense con Luciano Spigaroli ed il fratello Massimo e Da Giovanni di Cortina D'Alseno di Piacenza con Renato Besenzoni.

Sabato 24, invece, sarà una giornata caratterizzata da grandi premiazioni come l'Ambasciatore del Gusto, un premio istituito per celebrare uno chef emiliano romagnolo, che si è distinto per qualità, cura ed eccellenza nel suo operato. Il premio verrà consegnato allo chef Max Mascia del ristorante stellato San Domenico di Imola. Le sorprese e i grandi nomi non finiscono qui, è stato infatti istituito il Premio Eccellenze: 'Emilia In Rosa', un riconoscimento per celebrare una figura femminile che si è distinta nel suo campo e ha contribuito a promuovere l'immagine di Carpi e dell'Emilia a livello sia nazionale che internazionale. Per questa prima edizione verrà premiata la scrittrice Felicia Kinsley che nel 2016 ha autoprodotto il suo primo romanzo 'Matrimonio di convenienza' ottenendo da subito un grande successo. Sempre sul filone artistico culturale, verrà consegnato il premio 'Emilia in the World' ad Andrea Mingardi, cantautore che in un'intervista racconterà il suo stretto legame con il territorio.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza