Da Uovo Matcha a Tarte Tropezienne, Pasqua 2021 è sperimentazione e novità

Delivery e asporto propongono menu 'autoctoni' e internazionali

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Ha un tocco di internazionale e di sperimentazione, condita con menu “autoctoni” orgoglio del made in Italy, la Pasqua 2021 degli italiani, festa segnata da un coronavirus che fatica a fare retromarcia nel Paese e dall’emergenza sanitaria che impone la zona rossa di tutela nel giorno di ricorrenza con obbligo di stare tra le mura domestiche. Ad offrire la possibilità di provare piatti e novità enogastronomiche al fine di ritrovare il buon umore sono la cucina e le nuove formule di commercio di delivery e asporto adottate dalla ristorazione per le regole di contenimento del Covid-19.

Sulla tavola della festa sono pronti quindi ad arrivare, dietro ordinazione, box cuciti a regola d’arte per i connazionali provati dalla pandemia con menu caratterizzati da proposte regionali fino a quelli internazionali e da un’offerta che spazia dagli arrosticini alla lasagnetta fatta in casa ai carciofi - romaneschi e bufala di Paestum fino ad arrivare al poke. Per i più esigenti inoltre è possibile la proposta stellata, tra le quali è segnalata in particolare quella del ristorante Il Pagliacco di Roma con alla guida lo chef Anthony Genovese con le Home Experience Box o quella del catering del ristorante stellato Enoteca la Torre a Villa Laetitia, sempre di Roma, che propone una collection delle loro Eat Me Box, scatole gourmet da condividere in casa con consegna anche a Milano.

Nel Nord, tra i tanti casi, è invece proposto “Chef in streaming” dei fratelli Butticé de Il Moro di Monza per cucinare insieme agli chef in diretta streaming, come si avesse un personal chef a casa propria. L’exploit di sperimentazione è però manifestato maggiormente nel campo dei dolci e della pasticceria con proposte fantasiose e internazionali, oltre che nazionali. Tra le tante proposte viene offerta la possibilità di provare su ordinazione, ad esempio, la Colomba al Tè Matcha o la Colomba Shizuku, un impasto al cacao e pasta nocciola, arricchito da cremino alla nocciola e zenzero candito, il tutto completato da ghiaccia al cacao e nocciole e proposto da Hiromi Cake, pasticceria giapponese a Roma e Milano. Nella sfera invece delle uova di cioccolato è avanzata la chance di degustare l'Uovo Hiromi, uovo di cioccolato fondente Valhrona con sorpresa al suo interno e l'Uovo Matcha, uovo al cioccolato e Matcha, sempre proposto da Hiromi Cake.

Non mancano le possibilità, per chi soffre di intolleranze alimentari, con Grezzo Raw Chocolate, Pasticceria Crudista che presenta la collezione 2021 di Uova di Pasqua crudiste, vegan e biologiche, senza lattosio e glutine, realizzate con fave di cacao non tostate provenienti dalle foreste amazzoniche, anche chiamate Uova di cioccolato crudo. Il prodotto si può acquistare online. Tornando invece ai dolci internazionali è proposta la Tarte Tropézienne de Le Carré Français di Roma, dolce che ha conquistato l’attrice Brigitte Bardot e ideato, sulla base di una ricetta della nonna, dal pasticcere polacco residente a Saint Tropez Alexandre Micka. Il fronte nazionale strizza invece l’occhio alle denominazioni di origine con la Colomba Giusti all’Aceto Balsamico di Modena Igp dell’ Acetaia Giusti, acquistabile con lo shop online. Presente, come da tradizione, anche una proposta di pastiera, dolce che segna soprattutto la Pasqua nell’Italia centro meridionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie