Marocco: ambasciata Rabat celebra cucina italiana via web

Dal 23 novembre, l'omaggio on line a Pellegrino Artusi

Redazione ANSA RABAT
(ANSA) - RABAT, 20 NOV - Gusti e sapori della cucina italiana passano sul web. Per celebrare il Made in Italy, l'Ambasciata d'Italia a Rabat presenta la quinta edizione de "La settimana della cucina italiana nel mondo" che si svolgerà dal 23 al 29 novembre 2020, con collegamenti virtuali e incontri web, trasmessi sul canale YouTube dell'Ambasciata e sui profili social delle istituzioni italiane in Marocco. Il programma è pubblicato sul sito dell'Ambasciata italiana a Rabat.

Quest'anno, attraverso il tema "Saperi e sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi", la rassegna ricorda il gastronomo di Forlimpopoli.

Lunedi 23 novembre apre la rassegna il video-messaggio dell'Ambasciatore d'Italia in Marocco, Barbara Bregato. Sono in programma anche l'intervento di Daniela Cosentini, direttrice dell'Ufficio ICE di Casablanca, "Il Marocco con un palato italiano: scambi commerciali e culturali" e "Le Indicazioni Geografiche: un interesse e un cammino comune" di Leo Bertozzi di Origin Italia. Martedì 24 novembre, lo chef Taha Safsafi di Agadir parlerà di "Pizza margherita". C'è spazio anche per l'influencer Leila Boulkaddat che proporrà una ricetta live in collaborazione con lo chef italiano a Casablanca, Matteo Conti.

Tra gli altri, Marina Moscatelli, chef nutrizionista, dedicherà il suo intervento alle proprietà nutrizionali degli alimenti "Made in Italy". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie