Giornata mondiale olivo, evento celebra pianta simbolo pace

Ricorrenza Unesco del 26 novembre è ricordata con seminario Ioc

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Conto alla rovescia per la "Giornata mondiale dell'olivo", in programma ogni anno il 26 novembre, evento riconosciuto dall'Unesco dal 2019 e celebrato quest'anno dal Coi-Consiglio oleicolo internazionale con il seminario internazionale in videoconferenza "Il futuro del settore dell'olio d'oliva" in onore dell'olivo, "simbolo universale di pace e armonia con radici nel Mediterraneo". La dichiarazione della giornata mondiale dell'olivo- spiega una nota del Consiglio oleicolo- "contiene un appello ai governi e alle popolazioni di tutto il mondo a scegliere l'albero di olivo come protettore della nostra terra". Nella dichiarazione viene sottolineato inoltre "il ruolo dell'olivicoltura nello sviluppo economico e sociale sostenibile di alcuni Paesi, ma anche come parte della soluzione nella lotta al riscaldamento globale". Il messaggio che si vuole comunicare è "scegliete le olive per proteggere il nostro pianeta e la nostra salute". Al seminario internazionale del 26 novembre, organizzato dall'International olive council, parteciperanno figure di spicco da tutto il mondo per testimoniare le loro aree di competenza, politici e ricercatori di fama mondiale. Sarà presentata la rivista "Olivae", a cadenza annuale e realizzata dall'International olive council. E' ricordato che alla fine del 2020 i Paesi aderenti al Coi rappresentano, tutti insieme, il 90% delle esportazioni di olio di oliva e di olive da tavola, il 70% del consumo e il 95% dell'intera produzione mondiale. Attualmente il Consiglio oleicolo internazionale riunisce il 94% dei Paesi produttori di olio d'oliva e di olive da tavola(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie