Cucina italiana nel mondo: iniziative in Serbia

Istituto cultura Belgrado presenta 7 video chef stellato Picco

Redazione ANSA
(ANSAmed) - BELGRADO, 19 NOV - Giunge alla sua quinta edizione la Settimana della cucina italiana nel mondo, un'iniziativa promossa dalla rete diplomatico-consolare italiana e degli Istituti Italiani di Cultura per celebrare il patrimonio della cucina italiana e promuoverne le eccellenze. L'edizione di quest'anno, in programma dal 23 al 29 novembre prossimi e intitolata "Saperi e sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi", mira a valorizzare la ricchezza e la varietà delle tradizioni culinarie dei territori italiani, nonché la salubrità e la sostenibilità dell'intera filiera, incarnando esemplarmente principi e valori della dieta mediterranea quale modello di stile di vita equilibrato. È anche un omaggio a Pellegrino Artusi, padre della cucina domestica italiana, in occasione del bicentenario della sua nascita.

In questa cornice l'Istituto italiano di cultura di Belgrado, in collaborazione con iFOODQ, presenta 7 video sul tema "Famiglia e gastronomia" a cura dello chef stellato Eros Picco che racconta il cibo nei vari momenti famigliari durante la settimana. I video, sottotitolati in serbo, saranno pubblicati sul canale YouTube e sui social dell'IIC Belgrado secondo il seguente calendario: 22 novembre: Domenica - Il pranzo della domenica, quando tutta la famiglia si riunisce 23 novembre: Lunedì - I ricordi della domenica: il giorno dopo sono ancora più buoni 24 novembre: Martedì - La spesa, scegliere i prodotti di stagione 25 novembre: Mercoledì - Le ricette veloci 26 novembre: Giovedì - Quando la nonna prepara la torta 27 novembre: Venerdì - Il pesce 28 novembre: Sabato - La pizza Inoltre, per valorizzare il bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, autore de "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene", la prima trattazione gastronomica dell'Italia unita, sui canali social delll'IIC Belgrado sarà pubblicato il breve video intitolato "Bentornato Pellegrino Artusi", messo a disposizione dal Comune di Forlimpopoli e dalla Regione Emilia-Romagna.

L'Istituto Italiano di Cultura di Belgrado invita a valorizzare il patrimonio gastronomico italiano preparando nel corso della V Settimana della cucina italiana nel mondo (23-29 novembre) qualche pietanza italiana e pubblicando sui social (Facebook, Instagram e Twitter) foto dei piatti preparati con una breve descrizione della ricetta utilizzata o brevi video della preparazione utilizzando l'hashtag #ItalianTaste con la menzione della pagina ufficiale dell'Istituto @iicbelgrado.

Tutti i post verranno condivisi sulle pagine social dell'IIC.

Lunedì 30 novembre verranno scelti tre vincitori che riceveranno in omaggio un grembiule con i loghi della Settimana e dell'IIC e dei gadget dell'IIC Belgrado.

Sui canali social dell'IIC Belgrado saranno inoltre valorizzati numerosi contenuti online messi a disposizione dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in occasione della Settimana della cucina italiana nel mondo. (ANSAmed).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie