Riprende quota pesca a Fiumicino, numeri record in Asta

Redazione ANSA FIUMICINO
(ANSA) - FIUMICINO, 20 OTT - Riprende a macinare numeri il comparto del pescato fresco di Fiumicino. Ieri il record di stagione per l'Asta del pesce: 5861 chilogrammi e 1614 casse passate sul nastro di via Carloforte. Circa 800 chilogrammi e 300 casse in più rispetto al record 2019. Numeri che arrivano dopo il fermo pesca ed il maltempo della scorsa settimana che non aveva consentito la completa ripresa delle attività dei pescherecci sul litorale romano. "Un ottimo risultato viste le grandi difficoltà legate all'emergenza Coronavirus che consacrano l'Asta del Pesce, gestita dalla Silver Fish Srl, punto di riferimento per il pescato fresco italiano", è sottolineato dall'Asta della città portuale, frequentata da acquirenti per la commercializzazione e la ristorazione provenienti non solo da Roma ma da varie località d'Italia.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie