Tonno in scatola, ever green in 89% delle case italiane

Indagine Ixé per l'Osservatorio nutrizione e benessere

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Alimento presente nell'89% delle tavole degli italiani, alleato di uno stile di vita sano, il tonno in scatola si conferma anche quest'anno protagonista dell'estate. A dimostrarlo è l'indagine sui consumi dell'Istituto Ixè per l'Osservatorio Nutrizione e Benessere promosso da Nostromo, in collaborazione con Andid, Associazione Nazionale Dietisti che fornisce il supporto scientifico per una corretta informazione al consumatore.

Secondo l'indagine, il consumo di tonno in scatola è costante per il 75% degli italiani, con il 14% del campione che dichiara di averne aumentato il consumo. A portarlo a tavola almeno una volta a settimana è il 55%, ma nel 19% dei casi più volte in particolare gli under 55. La tipologia di prodotto maggiormente consumato è quello in olio d'oliva (63%); 4 consumatori di tonno su 10 preferiscono quello in olio EVO, mentre 1 su 3 sceglie la variante al naturale più apprezzata tra gli under 34 e gli sportivi (33%). Il tonno si conferma protagonista dei consumi alimentari, in particolare nella stagione estiva per insalate (71%), per sughi con cui condire la pasta (61%) o da solo (39%).

Quanto ai principali parametri di scelta di questo prodotto, la facilità di consumo (64%) è l'elemento maggiormente citato dai giovani; tra gli altri motivi ci sono il sapore e il gusto (51%), la versatilità (32%), il buon rapporto qualità-prezzo (25%) e, a seguire, agli aspetti nutritivi (20%) e alla salubrità (17%). Nell'acquisto del tonno in scatola, il marchio svolge un ruolo determinante (47%) in particolare per i consumatori più assidui. Il 90% dei consumatori lo acquista in supermercati e ipermercati, mentre il 15% anche nei discount.

Solo uno su dieci, si rifornisce negli alimentari di quartiere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA