Spagnola Natruly, sul mercato il cioccolato senza zuccheri

Dopo 3 anni di ricerca grazie alla radice di cicoria

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 23 NOV - La startup spagnola Natrily del settore salutistico, sbarcata in Italia da circa un mese, ha realizzato la prima linea di cioccolato senza zuccheri o dolcificanti, ma - grazie alla radice di cicoria - naturalmente dolce. Una soluzione che arriva dopo oltre tre anni di ricerca.

"Non è facile trovare la ricetta giusta per usare la radice di cicoria. Non è uno zucchero o un dolcificante, non interagisce allo stesso modo con gli altri ingredienti. Noi abbiamo affrontato un percorso di tentativi, segnato da numerosi fallimenti, prima di arrivare alla soluzione. È anche più costosa di altre alternative. C'è voluto del tempo per ottenere la formula giusta, ma dall'inizio abbiamo capito che era una rivoluzione: oltre a funzionare per amalgamare gli ingredienti, la radice di cicoria ci ha consentito di eliminare i dolcificanti" spiega Niklas Gustafson, fondatore di Natruly con Octavio Laguía. Con un alto contenuto di fibre, la radice di cicoria ha molti effetti benefici: aiuta il rilassamento e il sonno, favorisce la digestione e il rinnovamento della flora intestinale, abbassa la glicemia, aumenta la sazietà e aiuta la perdita di peso.

Esplosa rapidamente in Spagna, Natruly è presente in Europa attraverso le vendite online. Il primo Paese scelto per le vendite dirette è l'Italia che ha dimostrato maggior apprezzamento dei suoi prodotti attraverso gli acquisti online: 13.000 ordini circa nel primo semestre 2021. Un dato positivo confermato dalle prime vendite sul territorio, iniziate a novembre. La rete commerciale italiana di Natruly si basa su accordi con i principali player del settore salutistico, tra cui Macrolibrarsi, Sorgente Natura, Numeri Primi, Naturplus, Melaverde Bio. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie