Efsa, salmonella e listeria stabili in Italia e Ue

Rapporto zoonosi, nella Penisola solo campylobacter in aumento

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 25 FEB - Salmonella sotto controllo con 18 focolai da alimenti registrati nel 2019, in aumento il campylobacter, stabile la listeria. Sono i dati per l'Italia dell'ultimo rapporto sulle malattie zoonotiche realizzato dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). In Europa, il numero di casi segnalati di Campylobacter e Salmonella si è stabilizzato negli ultimi cinque anni. Le altre malattie maggiormente segnalate sono state le infezioni da Escherichia coli produttore di tossine Shiga (STEC), yersiniosi e listeriosi. Dopo una lunga fase di incremento, anche i casi conclamati di listeriosi nell'uomo si sono stabilizzati nel periodo 2015-2019. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie