Gava, più tempo per la nuova normativa sugli imballaggi

"Accogliere l'allarme delle associazioni agricole"

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 12 MAR - "In un momento di grave crisi economica, che rischia di tradursi in una emergenza occupazionale, il paese ha il dovere di deburocratizzare e semplificare, non, viceversa, di rendere ancora più complicato il lavoro di chi prova a resistere nel fare impresa. Riteniamo che debba essere ascoltato il grido di allarme di Confagricoltura, Cia e delle principali associazioni di categoria che si occupano di agricoltura rispetto all'impatto della nuova normativa sull'etichettatura e gli imballaggi".

Così, in una nota, il sottosegretario alla Transizione ecologica, Vannia Gava (Lega).

"Sosterremo dunque la loro richiesta di un congruo periodo di adattamento prima dell'entrata in vigore della nuova normativa sugli imballaggi - ha aggiunto Gava - come abbiamo già fatto dall'opposizione, presentando e sostenendo in Parlamento proposte di legge o emendative a sostegno delle filiere agroalimentari. I tempi stringono e con il collega della Lega dell'Agricoltura, Gianmarco Centinaio, stiamo attivando le strutture tecniche dei ministeri per sanare le criticità più evidenti e siamo certi di poter dare a breve una risposta chiara in termini di semplificazioni. È un altro dei cambi di passo che chiediamo, a tutela del lavoro e dei lavoratori, al governo di Mario Draghi". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie