Fondo Italiano cede 35% Rigoni Asiago a Kharis

Valore operazione 39 milioni

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO - Il Fondo Italiano di Investimento ha ceduto a Kharis Capital l'intera quota (35,55%) detenuta in Rigoni di Asiago. L'operazione prevede un controvalore netto pari a 39 milioni di euro. Lo annuncia Neuberger Berman Aifm Limited, società di gestione del Fondo Italiano di Investimento. Rigoni di Asiago è una società italiana a conduzione familiare che produce e commercializza marmellate, creme alla nocciola e miele sotto i marchi di FiordiFrutta, Nocciolata e Mielbio. Il fatturato consolidato del Gruppo è cresciuto di circa il 75% dal 2013 al 2017. Banca Imi (Gruppo Intesa Sanpaolo) ha agito in qualità di advisor finanziario.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie