Coronavirus, 60 milioni a progetti innovativi Ue anti Covid-19

Eit, scelta necessaria per affrontare situazione senza precedenti

Redazione ANSA

Trovare tecnologie innovative per affrontare l'emergenza della Covid-19 in Europa, dalla biomedicina alla mobilità e all'energia: è questo l'obiettivo del finanziamento di 60 milioni di euro annunciato oggi in una conferenza stampa online da Dirk Jan Van den Berg, presidente del Comitato direttivo dell'Istituto Europeo per l'Innovazione e la Tecnologia (Eit) finanziato dall'Unione Europea. "E' la nostra risposta - ha detto - a una crisi senza precedenti".

 I nuovi fondi sono previsti nell'ambito dell'iniziativa dell'Eit in risposta alla crisi (Eit Crisis Response Initiative) e sono espressamente dedicati a trovare soluzioni per affrontare l'emergenza Covid-19. Si aggiungono ai 100 recentemente stanziati dall'Eit per sostenere gli innovatori europei.

"L'obiettivo è stimolare la ricerca di idee innovative perché possano tradursi in applicazioni utili alla società e in occupazione, in vista di un futuro più sostenibile per il pianeta", ha detto ancora Van den Berg, e "per vincere la battaglia contro i tanti ritardi e disagi che la pandemia di Covid-19 sta provocando in Europa dobbiamo lavorare a stretto contatto e mobilitare le nostre risorse". La decisione dell'Eit, ha osservato, potrà "dare un sostegno finanziario agli imprenditori europei".

Per il commissario europeo all'Innovazione e alla Ricerca, Mariya Gabriel, "in un periodo di crisi come quello che stiamo affrontando dobbiamo essere sicure che le risorse stanziate portino rapidamente a dei risultati. Vogliamo assicurarci - ha aggiunto - che il sostegno finanziario sia accresciuto e reso rapidamente disponibile a coloro che stanno cercando le risposte più promettenti per rispondere alle sfide poste dalla Covid-19".

Il finanziamento di 60 milioni è destinato a finanziare progetti in nove grandi settori, dalla salute al cambiamento climatico e alla digitalizzazione, fino a cibo, energia sostenibile, mobilità urbana, industria manifatturiera e materie prime. I fondi saranno assegnati dall'Eit grazie allo Strumento di sostegno alle imprese dell'Eit(Eit Venture Instrument) e ai Progetti di risposta alla pandemia (Pandemic Response Projects): sono questi i due punti di riferimenti per start-up, piccole aziende e altri innovatori che vorranno potranno sottoporre le loro idee; per la valutazione è prevista una procedura veloce e una prima selezione; i progetti selezionati saranno quindi presentati al comitato direttivo dell'Eit per la decisione finale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA