Marte, al via le manovre per il rilascio del drone Ingenuity VIDEO

Intanto la sonda emiratina Hope entra nella sua orbita operativa

Redazione ANSA

Arrivano da Marte le prime immagini che documentano l'inizio delle manovre per il rilascio del drone-elicottero Ingenuity dalla 'pancia' del rover Perseverance della Nasa: le operazioni, avviate nel weekend, permetteranno di separare il velivolo e di posarlo in verticale sul suolo in vista del volo, il primo in assoluto su un pianeta diverso dalla Terra, previsto per metà di aprile.



Il piccolo elicottero, del peso di 1,8 chilogrammi, è giunto nel suo 'campo volo' marziano ancora nascosto all'interno del rover, ripiegato come un origami e girato da un lato. Lo scorso 21 marzo è stato liberato dallo scudo che lo aveva protetto dai detriti durante l'atterraggio di Perseverance: nelle ultime ore, dopo lo sblocco del sistema di rilascio, è iniziata la sua lenta rotazione in posizione verticale. A breve Ingenuity potrà sgranchirsi le 'zampe' e completare la carica delle batterie: sarà così pronto per posarsi sul suolo con un piccolo balzo da un'altezza di 15 centimetri. A quel punto il rover Perseverance si sposterà lentamente per lasciargli spazio e permettergli di ricaricarsi sotto i raggi del Sole in vista del decollo.


In atto le manovre per il rilascio del drone Ingenuity (fonte: NASA/JPL-Caltech)

Mentre la Nasa segue attentamente questa fase documentando tutti i passaggi con le immagini, anche gli Emirati Arabi Uniti hanno gli occhi puntati su Marte per monitorare la loro sonda Hope: giunta nell'orbita del pianeta lo scorso 9 febbraio, si è finalmente spostata nell'orbita operativa definitiva, grazie a una manovra che ha visto i suoi motori accendersi per 510 secondi. La sonda, come spiegano i responsabili della missione su Twitter, è finalmente pronta per iniziare la raccolta di dati scientifici, che partirà il 14 aprile e durerà due anni.


In atto le manovre per il rilascio del drone Ingenuity (fonte: NASA/JPL-Caltech)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA