Nel 2021 il primo astronauta europeo sulla capsula della SpaceX VIDEO

Thomas Pesquet selezionato per il secondo volo della Crew Dragon

Redazione ANSA

Il 2021 vedrà il primo astronauta europeo volare a bordo della capsula Cree Dragon, della SpaceX. Il francese Thomas Pesquet, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa), è stato infatti selezionato per la seconda missione della capsula di Elon Musk, che il 31 maggio ha affrontato il suo volo di prova con due uomini a bordo

Il lancio verso la Stazione orbitale, che festeggia quest’anno i 20 anni della presenza dell’uomo, è in programma nella primavera 2021 e la missione durerà sei mesi. Sarà la seconda per Pesquet e si chiamerà Alpha. Il logo della missione, disegnato dagli artisti dell’Esa, mostra un razzo al momento del lancio, il più delicato di ogni missione, e ai bordi di uno sfondo di stelle di 17 colori, che indicano i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.


Il logo della missione Alpha dell’astronauta francese Thomas Pesquet (fonte: ESA)

 

Il nome, ha spiegato l’astronauta dell’Esa, che ha già iniziato il proprio addestramento malgrado le restrizioni legate alla pandemia, “deriva dalla stella Alpha Centauri, che fa parte del sistema con la stella più vicina alla Terra, Proxima, che ha dato il nome alla mia prima missione. Questi nomi - ha aggiunto Pesquet - danno l’idea della vicinanza delle missioni spaziali alla Terra. Quello che facciamo nello spazio, infatti, è per tutti gli abitanti del nostro Pianeta. Alpha è stato inoltre il nome originale della Stazione Spaziale e il termine è ancora utilizzato nelle chiamate radio”.



La navetta Crew Dragon può ospitare 4 astronauti, uno in più della Soyuz, e ha un design futuristico, dal sapore fantascientifico. I suoi schermi piatti, ad esempio, sono azionati dagli astronauti con un semplice tocco delle dita, come uno smartphone.

“Ho volato sulle Soyuz, navette molto affidabili, ma questa volta l’approccio al volo spaziale sarà differente”, ha commentato Pesquet. “Mi troverò, infatti, su un veicolo completamente nuovo, una capsula moderna. Sono molto eccitato di essere il primo europeo a volare sulla nuova generazione di navicelle spaziali americane – ha concluso - non vedo l’ora di salirci”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA