Le più belle foto di astronomia del 2019

Dall'eclissi alle aurore polari, secondo la classifica del sito space.com

Redazione ANSA

La grande eclissi totale di Sole che lo scorso 2 luglio ha oscurato i cieli del Sudamerica è la regina delle foto astronomiche del 2019.


Combinazione di diversi scatti dell'eclissi del 2 luglio vista in Cile (fonte: Miguel Claro)

e la super Luna rossa di gennaio.


La super Luna rossa del 20-21 gennaio fotografata da Santiago del Cile (fonte: Yuri Beletsky)

Tra gli scatti più spettacolari, selezionati dal sito space.com si possono ammirare anche i draghi e le fenici disegnati nelle aurore boreali, il lancio della capsula Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale, lo scorso 4 maggio, e la Super Luna Rossa di gennaio.


Il lanciatore Falcol 9 della SpaceX porta in orbita la capsula Dragon (fonte: SpaceX)


A guidare la classifica c'è l'immagine con in timelapse dell'eclissi solare visibile dal Sudamerica che mostra il Sole dietro le Ande, mentre la Luna gli passa di fronte, creando un sorprendente effetto che ricorda un anello con diamante.


L'eclissi di Sole fotografata dal Sudamerica in timelapse (fonte: Chirag Upreti)

 

Tra le foto del 2019 spicca anche quella della cometa 2018/Y1 Iwamoto, immortalata in febbraio con il suo alone di luce verde


La cometa 2018/Y1 Iwamoto ripresa a febbraio con il suo alone verde (fonte: Gerald Rhemann)

e l'aurora boreale che nel cielo di Islanda ha preso le sembianze di un dragone verde e di una fenice alata. 


L'aurora boreale in Islanda disegna un enorme dragone (fonte: Jingyi Zhang & Wang Zheng)


Tante anche le foto scattate dagli osservatori astronomici, come quella della cupola di uno dei telescopi del Very Large Telescope (Vlt) dell'Osservatorio Europeo Australe (Eso), simile a un immenso Pac-man, colto nell'attimo di divorare il Sole.


Il Very Large Telescope sembra un enorme Pac-Man (fonte:Eric Lagadec/ESO)

Spettacolare anche la foto della pioggia delle stelle cadenti di San Lorenzo, le Perseidi, nel cielo della Macedonia


La pioggia delle Perseidi nel cielo della Macedonia (fonte: Stojan Stojanovski)

e la maestosa nebulosa di Orione, simile a un cavallo alato.


La nebulosa di Orione ricorda un cavallo alato (fonte: Ron Brecher)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA