La navetta Crew Dragon si prepara al primo volo

Destinata a trasportare astronauti, arriva sulla rampa di lancio

Redazione ANSA

Pronta sulla rampa di lancio la Crew Dragon, la navetta della SpaceX che, dopo l'uscita di scena dello Space Shuttle, è il primo veicolo spaziale americani in grado di trasportare astronauti in orbita. Il primo volo, la cui data indicativa è il 17 febbraio, sarà dimostrativo e perciò senza equipaggio. Se tutto andrà bene, i primi uomini potrebbero volare in giugno.

Nel test di volo, chiamato Demo-1, la cpasula dovrebbe agganciarsi in modo autonomo alla Stazione Spaziale e, dopo una breve permanenza, sganciarsi e tornare a Terra con un tuffo nell'oceano. Sarà sperimentata anche la procedura che, nel caso di un malfunzionamento, permette di abortire il lancio mettendo l'equipaggio in salvo.

Vanno intanto avanti anche i progetti delle altre aziende private con le quali la Nasa sta collaborando per la costruzione di veicoli spaziali in grado di trasportare astronauti. La Boeing, ad esempio, sta costruendo la navetta CST-100 Starliner, il cui volo di prova senza equipaggio è previsto entro il 2019 con un razzo Atlas V della United Launch Alliance.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA