Nuovo obiettivo per la sonda New Horizons

Visto da Terra, è misterioso abitante della fascia di Kuiper

Redazione ANSA ROMA

Dopo Plutone e le sue lune, la sonda New Horizons della Nasa ha un nuovo obiettivo: è 2014 Mu69, uno dei misteriosi 'abitanti' della fascia di Kuiper, la zona al confine del Sistema Solare popolata da asteroidi e pianeti nani, in gran parte sconosciuti.

Si tratta di un antico oggetto del Sistema Solare, distante 6,5 miliardi di chilometri dalla Terra, che i ricercatori, guidati da Marc Buie, del Southwest Research Institute di Boulder, in Colorado, sono riusciti a individuare grazie ad una rete di 24 telescopi portati dalla Nasa nelle remote regioni di Chubut e Santa Cruz, della Patagonia argentina, proprio ai fini dell'osservazione.

Il 17 luglio i telescopi sono stati in grado di catturare la sua fugace ombra, mentre 2014 Mu69 passava dietro ad una stella. Un evento noto come occultazione, cioè la sparizione parziale o totale di un corpo celeste dietro un altro. I ricercatori sono così riusciti a raccogliere nuovi dati e a rilevare quella che sarà la prossima destinazione di New Horizons. 2014 Mu69 sarà l'oggetto più distante mai esplorato da una sonda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA