AstroPaolo è arrivato a Baikonur

Ultimi preparativi per la missione Vita

Redazione ANSA

AstroPaolo è arrivato a Baikonur, in Kazakhstan, nella base di lancio russa dalla quale alle 17:40 del 28 luglio (ora italiana) partirà per la missione 'Vita', la sua terza avventura a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. L'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) Paolo Nespoli si prepara ad affrontare le fasi finali della sua lunga preparazione.

Vita, acronimo di Vitalità, Innovazione, Tecnologia ed Abilità, è la missione che per sei mesi lo impegnerà in orbita ed è una missione dell'Agenzia Spaziale Italiana, frutto di un accordo bilaterale con la Nasa. Nello stesso tempo, il termine 'vita' rende molto bene gli obiettivi scientifici della missione, che prevedono esperimenti di biologia e fisiologia umana, controllo dell'ambiente spaziale, scienza dei materiali e dimostrazioni tecnologiche. L'obiettivo ultimo è mettere a punto conoscenze che permettano sia di migliorare la vita sulla Terra, sia di prepararsi a future missioni umane nel Sistema Solare.

Oltre ad addestrarsi per condurre gli esperimenti, l'astronauta lavorerà con i colleghi alla manutenzione della Stazione Spaziale, come è accaduto anche nelle sue missioni precedenti: Esperia del 2007 e MagISStra del 2010, che complessivamente lo hanno portato a trascorrere 174 giorni in orbita.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA